NOCERA INFERIORE PROTAGONISTA DI “ARTISTI IN VETRINA”

Nocera
Inferiore. È’ giunta ai nastri d’arrivo anche l’edizione natalizia 2019/2020 di
Artisti in Vetrina”.

Lo
scorso sabato 4 gennaio 2020, infatti, l’aula consiliare di Palazzo di Città è
diventata una gradevole galleria d’arte in occasione della cerimonia conclusiva
dell’evento-concorso, giunto alla sua settima edizione, ideato dalla sociologa
Marilena Mastellone
, presidente dell’associazione “Futuri
Orizzonti”
.

Cos’è “Artisti in Vetrina…Natalizia”?

«Artisti
in Vetrina è stata patrocinata, come ogni anno, dall’amministrazione nocerina e
rientra nel cartellone degli eventi “Natale a Nocera 2019/2020” predisposto e
promosso dal settore Sport-Cultura e Spettacolo dell’Ente comunale.

L’edizione
in versione natalizia, che da pochi giorni si è conclusa, è nata dall’idea di
portare e accrescere l’arte visiva (pittura, scultura, fotografia, disegno,
scultura, e cake design) in luoghi non convenzionali promuovendo gratuitamente gli
artisti emergenti locali, dando visibilità alla loro arte in un periodo
dell’anno – dal 1° dicembre 2019 al 4 gennaio 2020 – particolarmente suggestivo,
come quello natalizio, in cui numerosi turisti affollano le vie non solo del
centro storico ma anche delle periferie cittadine valorizzando con un’opera
d’arte i prodotti del territorio e creando una galleria “on the road” molto
apprezzata dal pubblico e con la soddisfazione sia degli artisti che degli
esercenti commerciali.

La
particolare novità sociale di quest’anno è stato il coinvolgimento anche dei
bambini del centro polifunzionale per minori “Nu Juorn Buon” di San Marzano sul
Sarno e delle persone diversamente abili, utenti della Cooperativa Sociale
Onlus E.M.O.R.A e della Casa del monello.»

Quale significato ha tutto ciò per l’ideatrice Marilena
Mastellone?

«Artisti
in Vetrina è unire la bellezza dell’arte e l’amore verso il Signore, farsi
promotori della solidarietà, ascoltare il meraviglioso mondo che si ha dentro,
raccontare meglio pensieri, sogni, speranze, emozioni attraverso la
realizzazione creativa di un’opera che è la conclusione di un lungo lavoro
interiore.»

Quali opportunità offre “Artisti in Vetrina” per la
comunità di Nocera Inferiore?

L’assessore
Federica Fortino, delegata alle politiche di promozione culturale del
Comune di Nocera Inferiore, a margine della premiazione, ha dichiarato
entusiasta: «Artisti in Vetrina non è solo un momento di crescita per gli
artisti, è anche una bellissima occasione per portare l’arte al centro della
città, il nostro territorio pian piano sta acquisendo sempre più una maggiore e
notevole sensibilità per la cultura. È sicuramente un’importante opportunità
per entrare in contatto con l’arte e per coinvolgere e conoscere tanti artisti
presenti sul territorio cittadino
. »

L’aula consiliare di Palazzo di Città, luogo di
confronto politico ed amministrativo, trasformata per poche ore in una
piacevole galleria d’arte…

«È
stato davvero emozionante ammirare le circa cento opere esposte in aula
consiliare»
, continua l’assessore Fortino, «viene riconfermato così il
perfetto connubio tra i giovanissimi artisti, dai più piccoli agli studenti
dell’Istituto Galizia, che hanno avuto l’opportunità di confrontarsi, dialogare
e relazionarsi con gli artisti più esperti e maturi del settore e con i maestri
illustri che hanno contribuito a scrivere la storia dell’arte e della cultura
di Nocera Inferiore

Cos’è “Artisti in Vetrina” per l’assessorato alle
politiche culturali
?

«Artisti
in Vetrina è una grande ed affascinante sfida che dobbiamo continuare a portare
avanti: trasmettere, condividere e promuovere l’arte, in tutte le sue forme, in
città. Complimenti all’instancabile Marilena Mastellone e a quanti hanno
collaborato, anche quest’anno, alla realizzazione dell’evento.»

Nel
corso della mattinata “culturale”, in occasione della premiazione finale
dell’evento, la giuria tecnica, composta dal prof. Filippo Astarita, presidente
del “Centro Arte e Cultura La Sfinge” e vicepresidente della “Pro
Loco Nocera di Tutti
”, dal dott. Carlo Montinaro, presidente dell’“Associazione
Medica Marco Levi Bianchini – Scuola Medica San Giovanni in Parco
” e dal prof.
Francesco Capaldo, docente dell’Istituito di Istruzione Superiore “A.
Galizia
” di Nocera Inferiore, ha svelato i nomi dei vincitori di ciascuna
categoria in gara: gli artisti, le opere d’arte, gli esercenti e le vetrine più
creative, allestite dai commercianti, ove sono state esposte le opere
realizzate dagli artisti emergenti locali e dagli alunni del Liceo “Galizia”.

Gli artisti partecipanti: Borzi Filomena, Bruno
Sarah, Cafaro Rita, Catalano Romina, Chirico Maria, Cogotzi Monica, Contaldo
Agnese, D’Alessandro Renato, D’Amato Luisa Paola, Dammacco Rosalia, Ferri Joe,
Langella Albina, Marino Vittorio, Mea Raimondo, Nastri Valeria, Salvati
Ferdinando, Sodano Mauro, Tattoli Marta, Vaccarella Luigi, Vetra Gabriele.

Le attività commerciali aderenti: Bar Vittoria e Cor a
Cor in Via Roma; Barone Shop; Free Style e Bar Tabacchi Meridiana in Via
Astuti; Blu il mare dentro in Piazza Guerritore; Storia e Caffè in Via Napoli; Subito
riparato, Naturalmente Bio, Caffè Vergnano, Caffetteria Mediterranea; Pasticceria
Fantasy e Bar Petruccelli in Via D’Alessandro; Sonetti Colorificio dal 1830, Sevilla
Intimo e casa, Ottica De Vero Umberto, Gaia Boutique, Primula, Sevilla lounge
Bar, Zapatos e Corinto in Via Fucilari; Jolly Donna, Zapatos, Ottica Della
Porta, Nero a metà, Vanity Shoes, Eventi Couture, Persona Abbigliamento, Papillon,
Le.R., Gioielleria Crespi, Nitto Gioielli e Ubik in Corso Vittorio Emanuele; Ranucci
accessori moda e più, Ogoh Ogoh Ceramica, Cultural Strike e Sara Boutique in
Via Papa Giovanni XXIII; Parafarmacia Dott.ssa D’Amato Luisa Paola in Via
Atzori; Punto Zero 2 in Piazza D’Amora; Libroia in Via Origlia; MiRaDo Food
Pizza Bar in Piazza Zanardelli; Dolci Carezze in Via Castaldo; Armstrong e Bar
Art Cafè in Via Canale; Yami Sushi in Via Matteotti; Russo in Via Barbarulo; Made
In, Fluo, Atelier Vacanze, Caffetteria Mirò in Via Petrosini.

I vincitori e le premiazioni:

Premio
Vetrina
: Jolly Donna

Premio
Arti Applicate
: Mea
Raimondo

Premio
Creatività
: Sodano Mauro

Premio
Scultura ceramica
: Contaldo
Agnese e Cafaro Rita

Premio
Critica
: D’Amato Luisa
Paola

Menzione
speciale Critica
: Catalano
Romina e Marino Vittorio

Premio
Pittura – 1° posto
:
Cogotzi Monica

Premio
Pittura – 2° posto
: Tattoli
Marta

Premio
Pittura – 3° posto
:
Vaccarella Luigi

Premio
Giovani Talenti
: gli
alunni dell’I.S.S. “A. Galizia” di Nocera Inferiore, diretto dalla prof.ssa
Maria Giuseppe Vigorito, e coadiuvati dalle docenti Maria Raccioppoli, Annarita De Prisco e
Vivian Belmonte: Afannesh
Zhora, Agovino Alessia, Consalvo Sabrina, Esposito Federica, Ferraioli
Francesco, Galise Giovanni, Mistico Sabrina, Napoletano Mariagioia, Palumbo
Annachiara e Pisciottano Roberta.

Premio
Angeli Speciali
: Citarella
Vincenzo

Premio
Juniores
: Franza
Salvatore e Granozzio Luisa

La Città di Nocera Inferiore, insomma, è stata protagonista indiscussa di questa lodevole e pregevole iniziativa sociale che da sette anni caratterizza oltre le primavere anche le festività natalizie a cui è legata alla valorizzazione culturale e alla diffusione delle peculiarità artistiche oltre che alla promozione e allo sviluppo commerciale in tutte le sue forme: un’ottima occasione per riscoprire, rilanciare le attività commerciali, la bellezza e i luoghi della città capofila dell’Agro.

Vincenzo P. Sellitto