Ven. Giu 18th, 2021

A Carnevale ogni faccia vale

La “Proteina Creativa” di Lucia Quaranta. Una Filastrocca ironica che parla di “maschere” e “mascherine”

In questo strano Carnevale togliersi la “maschera” o meglio la “mascherina” è la cosa più normale che si possa desiderare.

Proteina creativa di Lucia Quaranta

In questo strano Carnevale togliersi la “maschera” o meglio la “mascherina” è la cosa più normale che si possa desiderare.

“A Carnevale ogni faccia vale”

Togli la maschera che indossi ogni giorno:

quella cattiva, ipocrita, falsa o da furibondo,

non temere di sfigurare…

oggi è Carnevale!

Lo scherzetto è già in agguato

pronto per essere sfoderato.

Ciò che sei può essere divertente

ti fa risparmiare soldi di terapia

con un buon consulente.

Bello, brutto, buono o cattivo

tira fuori il coraggio e sii per un giorno

uomo e non personaggio.

In tempo di pandemia c’è poco da festeggiare

ma la tradizione bisogna onorare.

A Carnevale ogni faccia vale,

non ti vergognare che anche con la tua

è possibile sognare.

Lucia Quaranta

Nella foto di copertina l’autrice in maschera -Elaborazione ©AntoRiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *