Sab. Mag 15th, 2021

Imparare l’inglese a Londra

Molte persone rifiutano di fare un’esperienza all’estero, per paura di trovarsi in difficoltà con la lingua.

Molte volte mi è capitato di sentire, la classica frase: «Vorrei tanto partire anche io, ma con l’inglese come faccio?»

Volere è potere e questa frase è solo una classica scusa di chi, di partire, non ne ha nessuna voglia. Sicuramente venire a Londra, con un buon grado di conoscenza della lingua scritta e soprattutto parlata, è un punto a tuo favore e ti aiuterà in molti momenti, ma non è un fattore indispensabile.

Conosco molte persone che si sono trasferite a Londra, senza avere nessuna conoscenza della lingua, io stessa mi rispecchio in questa descrizione.

Non è una tragedia! Il lavoro si può trovare comunque e poi c’è sempre il modo di impararlo.

Molte persone pensano che fare i corsi da migliaia di euro in Italia, prima di partire, sia la cosa migliore, ma non c’è niente di più sbagliato, per il semplice fatto che una volta sbarcati in Inghilterra, vi renderete conto di come l’inglese che vi insegnano nelle scuole, non è proprio come quello che parlano qui.

Nella capitale britannica, le persone parlano tutte molto velocemente, talvolta mangiandosi le parole; l’unico modo per imparare davvero la lingua, è vivere sul posto. Ci sono molte scuole a Londra, che permettono degli ottimi corsi di inglese, ma per chi non volesse spendere neanche un centesimo, ci sono delle validissime applicazioni online, che permettono di imparare l’inglese, in maniera completamente gratuita, basta cercarle su internet.

Un altro modo per impararlo, è stare a stretto contatto con le persone inglesi, per esempio sul luogo di lavoro.

Imparare una nuova lingua, richiede tempo, ma ti assicuro che è più semplice di quanto tu possa credere!

Giada Bucchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *