25 novembre Giornata Internazionale per l’ eliminazione della violenza contro le donne

di Lucia Quaranta
“Dietro una finestra chiusa dagli schiaffi di un tempo violento… c è un meraviglioso mondo che si apre alla rinascita”.

Non mi spezzo!

Una mano soffoca il mio grido, assieme al pianto ingoio sogni e sorriso.

Oggi è la trappola di mille pensieri confusi, di azioni legate ad una sedia.

Il dolore non si riesce a lavare, le parole non aiutano a volare.

Notti senza sonno in attesa di un’alba sempre in ritardo,

di uno specchio che restituisca al volto la dignità violata.

La paura è il tatuaggio che non ho scelto, il ricatto…

l’abito che mi va sempre più stretto.

Non colorerò col blu dei lividi la vita, di blu ci sarà solo il cielo del mattino,

l’aria che respiro.

Nessuna rosa perderà più i suoi petali non sono un fiore sono una donna che si rimette in piedi!

Lucia Quaranta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Editoriale

di Mimmo Oliva

Morire a 10 anni per Tik Tok

Dopo il caso della bimba di Palermo, il Garante privacy dispone il blocco del social. l’Autorità ha deciso l intervento al fine di assicurare immediata tutela ai minori iscritti al...

Bang, in attesa del firing day

Cosa sta succedendo nel mondo del lavoro, tra la gente e con la gente? di Mimmo Oliva Qualche tempo fa avevo percepito come una sorta  di lavoro a due tempi:...

Ciao Gigi, grazie!

"Però ‘n se fa così, tutto de botto.Svejasse e nun trovatte, esse de colpo a lutto." di Marco Caruso La sera del primo novembre durante il telegiornale della sera era...

Visione futura zero

Senza strategia e senza alcuna visione non andiamo da nessuna parte e oggi in Italia non vi è classe dirigente che possa garantirci questo.  E come volevasi dimostrare siamo arrivati...