Dom. Mag 16th, 2021

Sestri Levante (Ge)

Sestri Levante: Premio letterario Carlo Bo-Giovanni Descalzo

La storia e il bando del concorso che scade il 31 maggio.

Il 31 maggio è la data ultima per l’invio degli elaborati per partecipare al “Premio Internazionale Letterario Carlo Bo-Giovanni Descalzo CITTÀ DI SESTRI LEVANTE”, organizzato dal Salotto Letterario Nuova Pen(n)isola-San Marco

Il Premio

Il concorso letterario internazionale “Carlo BoGiovanni Descalzo CITTÀ DI SESTRI LEVANTE” è sorto nel 2012 per volontà di Danila Olivieri, poetessa e presidente del Salotto Letterario Nuova Pen(n)isola San Marco e del suo vice di allora il professor Francesco Dario Rossi.

Nel corso degli anni, sono state effettuate numerose variazioni, sia nei premi assegnati che nelle varie sezioni del Premio. Abbiamo sempre avuto, fin dalla prima edizione, numerosissimi partecipanti e spesso con opere di altissimo livello letterario.

Tra i premiati anche scrittori e poeti già noti ed apprezzati a livello nazionale come ad esempio, Sara Rattaro o il poeta Ivan Fedeli diventato poi giurato del Premio.

-Sestri Levante/Baia del silenzio-

Fin dalla prima edizione è stata assegnata la prestigiosa targa Carlo Bo ad affermati critici letterari come Alessandro Fo o a famosi editori di riviste letterarie come Nicola Crocetti, direttore di “POESIA” Il premio ha da sempre una partecipazione da Paesi di tutto il mondo ed abbiamo avuto vincitori provenienti dall‘Australia, da Israele e dall’Inghilterra.

Il Bando 2021


Premio internazionale letterario “Carlo Bo . Giovanni Descalzo – Città di Sestri Levante”

Sezioni con contributo

Sezione A – Poesia inedita

Inviare da una a tre liriche in sei copie. Una delle copie dovrà recare in calce dati anagrafici, indirizzo, numero telefonico, eventuale e-mail e firma originale dell’autore.

Sezione B – Raccolta di versi inedita

Inviare una raccolta inedita di poesie (da 15 a 20 liriche, al massimo) in sei copie fascicolate con l’indice delle liriche presentate. Una delle copie dovrà recare in calce dati anagrafici, indirizzo, numero telefonico, eventuale e-mail e firma originale dell’autore.

Sezione C1 – Racconto a tema libero e Sezione C2 – Romanzo

Inviare un racconto edito o inedito a tema libero (lunghezza massima dieci cartelle – 40.000 battute) o un romanzo edito o inedito (senza limiti di lunghezza). L’opera dovrà essere inviata in sei copie per il racconto e in quattro per il romanzo. Una delle copie dovrà recare in calce dati anagrafici, indirizzo, numero telefonico, eventuale e-mail e firma originale dell’autore.

Sezioni gratuite

Sezione D – Saggio critico-letterario sulla poesia del Novecento

Inviare in quattro copie un saggio edito inferiore alle 100 pagine

Sezione E – Poesia edita o inedita nelle parlate dialettali liguri

Inviare in quattro copie da una a tre liriche, con traduzione in italiano e l’indicazione della zona ligure a cui appartiene il dialetto utilizzato. Una delle copie dovrà recare in calce dati anagrafici, indirizzo, numero telefonico, eventuale e-mail e firma originale dell’autore.

Sezione F – Poesia inedita giovani

Possono partecipare i giovani di età inferiore ai 18 anni. Inviare da una a tre liriche in quattro copie. Una delle copie dovrà recare in calce dati anagrafici, indirizzo, numero telefonico, eventuale e-mail e firma (per consenso alla partecipazione) di un genitore.

Regolamento

Tutte le opere dovranno essere inviate al seguente recapito: Andrea Rossi – Via Mons. Vattuone 17 A/11 – 16039 SESTRI LEVANTE (GE) entro il 31 maggio 2021
Il contributo richiesto per spese organizzative, per le sezioni A, B, C1 e C2, è fissato in euro 20,00 per ogni sezione, da inviare tramite bonifico bancario UBI Banca  IBAN IT09J0311132230000000000414 intestato a Nuova Pen(n)isola-San Marco oppure mediante Assegno bancario non trasferibile intestato a Nuova Pen(n)isola-San Marco.
Al plico dovranno essere allegati- la ricevuta del bonifico versato quale contributo di partecipazione o l’assegno bancario di cui sopra;
– una dichiarazione con firma originale in cui l’autore afferma, sotto la sua responsabilità, che l’opera presentata è di sua esclusiva produzione;

– il consenso al trattamento dei dati personali è ai soli fini del Premio in base al Decreto Legislativo 196/2003.

E’ possibile partecipare a più sezioni, versando la relativa quota, anche cumulativa. Gli elaborati partecipanti al Premio non saranno restituiti. Ai vincitori di ogni sezione verrà comunicato l’esito del concorso con e-mail o telefonicamente.

Tutti i premi dovranno essere ritirati personalmente dai vincitori o da loro rappresentanti con delega scritta. I premi non ritirati non saranno inviati a domicilio.



la Giuria

La Giuria del Premio è costituita da Massimo Bacigalupo (Presidente), Francesco De Nicola, Danila Boggiano, Francesco Brunetti, Ivan Fedeli, Valentina Ghio, Caterina Lerici, Danila Olivieri, Francesco Dario Rossi. Segretario del Premio con diritto di voto è Andrea Rossi. L’operato e i giudizi della Giuria sono insindacabili e inappellabili.

I Premi

A causa della pandemia, per ora non è possibile fissare la data della cerimonia di premiazione che avrà luogo a Sestri Levante.

I premi consisteranno in:

Euro 250 per i primi classificati di ogni sezione per cui è richiesto il contributo – Targa Carlo Bo al vincitore della sezione D;

medaglia grande d’argento per i primi classificati delle sezioni E ed F;

targhe per i secondi e terzi classificati di ogni sezione;

medaglie d’argento per gli autori segnalati dalla Giuria e pergamene per i finalisti.

Sarà inoltre assegnata una targa intestata a Giovanni Descalzo a uno scrittore o a un poeta ligure particolarmente meritevole.

Il Presidente del Salotto Letterario San Marco Danila Olivieri

Il Sindaco di Sestri Levante Valentina Ghio

Articoli Correlati: Sestri Levante ( GE). Resi noti i nomi del Premio letterario Internazionale Carlo Bo-Giovanni Descalzo 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *