Lun. Nov 28th, 2022

Pagani (SA). GRAVITY L’insostenibile pesantessa dell’ ESSERE

Giovedì 7 luglio alle ore 19 si terrà a Pagani, presso la Boccato Art Gallery, l’inaugurazione dell’esposizione GRAVITY L’insostenibile pesantezza dell’Essere, personale di Angelo Giordano – vincitore del Premio Baccaro Art Gallery alla Biennale del Gattopardo — a cura di Michele Citro.

La mostra al Baccaro Art Gallery in Via Carmine, 66 di Pagani (SA) si terrà dal 7 al 21 Luglio 2022. Al Vernissage di Giovedì 7 Luglio alle ore 19 i partecipanti assisteranno ad una performance lirica dell’artista, impegnato al Teatro dell’Opera di Roma ed alle Terme di Caracalla con 𝐌𝐀𝐒𝐒 di Bernstein!!

di Nicoletta Lamberti

Michele Citro, curatore ed editore presenterà GRAVITY, personale di questo giovane e talentuoso artista campano Angelo Giordano, che è la rappresentazione distopica di una contemporaneità malata.

Le figure mastodontiche, enormi e sformati ammassi lipidici, sono la metafora di un’umanità alla deriva, che sprofonda inesorabilmente nell’avidità e nella cupidigia, nella gola e nella pigrizia, totalmente incapace di trovare stimoli vitali in grado di generare un cambiamento o, per meglio dire, “il Cambiamento”.
L’insostenibile pesantezza dell’Essere si ripercuote — con gravità fisica e morale — su una massa corporea tanto grande quanto debole; così l’Uomo, una volta ricco di speranze e buoni propositi, finisce, paradossalmente e masochisticamente, per schiacciare se stesso, i suoi sogni e le sue sconfinate potenzialità.

L’artista campano ha vinto il premio Baccaro Art Gallery alla Biennale d’Arte Contemporanea del Gattopardo “HOMODEUS. Il dilemma dell’uomo dio” a cura di Michele Citro tenutasi dal 23 aprile al 8 maggio 2022 a Palma di Montechiaro con l’opera “LO SPECCHIO DI VENERE / THE MIRROR OF VENUS” .

Classe 1989, si diploma al Liceo Artistico Statale di Napoli nel 2007.
Dal 2013 al 2019 consegue la laurea specialistica in Pianificazione Urbanistica, Territoriale e Paesaggistica; si diploma al Conservatorio di Napoli in Musica Antica e Musica da Camera.
Dal 2017 ad oggi ha partecipato a diverse esposizioni. Degne di nota sono quelle al Museo Marte di Cava de’ Tirreni (2017); al Muef di Roma (2017); all’Art Studio Loreta Larkina di Venezia (2018); alla Chie Art Gallery di Milano (2018); a Palazzo Saluzzo di Genova (2019); all’Extra Factory Art Gallery di Livorno (2020); al Premio di Pittura della Città di Mestre (2020); alla finale del Premio Internazionale ArtKeys di Agropoli (2021); infine, alla Biennale del Gattopardo di Palma di Montechiaro (2022).
È vincitore del primo premio alla competizione d’arte contemporanea di Veroli (sezione pittura) nel 2016; del primo premio alla competizione di arte contemporanea di Vieste, “I Dauni”, nel 2017; e del premio Baccaro Art Gallery alla Biennale del Gattopardo.

Angelo Giordano

Baccaro Art Gallery | via Carmine, 66, Pagani (SA)

Dal 7 al 21 Luglio 2022

Vernissage Giovedì 7 Luglio, ore 19 con performance lirica dell’artista!

Dott. Michele Citro, Presidente Edizioni Paguro, (+39) 3289670221

www.edizionipaguro.it

Un evento imperdibile all’insegna dell’arte e della musica di qualità!

Michele Citro

Nicoletta Lamberti
Redazione Cultura
Vice coordinatore nazionale Polis SA magazine


image_printDownload in PDF