Ven. Mar 1st, 2024
2018.02.15 - Salerno. Si “Dona con Amore” con Donation Italia

Salerno. Si “Dona con Amore” con Donation Italia

Anche quest’anno ritorna il consueto appuntamento con “Dona con Amore”, l’evento nazionale ed internazionale di promozione sociale, dedicato alla sensibilizzazione, alla donazione del sangue e all’integrazione socioculturale.

Il Convegno-Spettacolo di presentazione ufficiale dell’iniziativa giunta alla sua 6° edizione si è tenuta, ieri mercoledì 14 febbraio 2018, presso il “Teatro Augusteo” del Comune di Salerno dalle ore 9 alle ore 12.

Le donazioni di sangue, invece, si potranno effettuare nei prossimi giorni in più luoghi.

Infatti, sabato 17 Febbraio 2018, dalle ore 08.00 alle ore 13.00, si potrà donare presso il reparto Immuno-Trasfusionale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria San Giovanni di Dio Ruggì d’Aragona di Salerno. Mentre sarà possibile farlo in tanti altri Centri Ospedalieri dislocati sulla provincia di Salerno nei giorni Sabato 17 e Domenica 18 febbraio 2018.

La particolarità di questo evento è data dal fatto che giovani studenti stranieri, provenienti da diversi Paesi d’Europa del progetto Erasmus, saranno impegnati in prima linea in questo importante e fondamentale gesto di solidarietà. Dato il grande successo della passata edizione (più di 100 Associazioni partecipanti, oltre 1000 donazioni effettuate, oltre 20 città coinvolte) l’evento si è allargato coinvolgendo anche altre città della provincia di Salerno, d’Italia ed anche una capitale europea: Madrid (Spagna). Le città italiane coinvolte sono: Cagliari, Catania, Catanzaro, Messina, Palermo, Parma, Pisa, Trieste, Trento. Mentre nel salernitano hanno aderito: Baronissi, Battipaglia, Calabritto, Cava de’ Tirreni, Eboli, Mercato S. Severino, Vallo della Lucania, Sapri e Roccadaspide.

L’evento è stato promosso dalle associazioni “DONATION Italia”, “Avis Comunale di Salerno”, “Rete dei Giovani per Salerno”, “ESN Salerno Erasmus Student Network”, “Fondazione Comunità Salernitana ONLUS” e il “Forum Regionale dei Giovani della Campania”, con la partecipazione della Regione Campania, Provincia di Salerno, Comune di Salerno e dell’Azienda Ospedaliera Universitaria San Giovanni di Dio Ruggì d’Aragona di Salerno.

È importante donare perché il sangue può davvero salvare una vita, o addirittura più vite. Il sangue offerto può servire ai pazienti che subiscono un’operazione chirurgica; nel corso di qualsiasi intervento può diventare necessario, a giudizio del medico anestesista e dei chirurghi, trasfondere nel paziente globuli rossi concentrati o plasma o talvolta piastrine. Inoltre, ciò permette non solo di salvare la vita a chi è vittima di un incidente o a chi ha necessità di sangue per i trapianti o le operazioni chirurgiche, ma soprattutto alle migliaia di persone che soffrono di patologie legate al sangue, e che ricercano in maniera periodica o addirittura giornaliera trasfusioni e farmaci plasma-derivati.

Vincenzo P. Sellitto

image_printDownload in PDF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *