Lun. Mag 17th, 2021

DOVE VIVERE A LONDRA: LE ZONE PIÙ ECONOMICHE

Londra è cara sotto molti punti di vista e questo è ben noto a molte persone.

Chi vuole trasferirsi nella capitale britannica dovrà fare i conti con gli affitti molto alti, ma esistono dei “trucchetti” per aggirare il problema o quanto meno per ridurre notevolmente i costi.

Londra è divisa a zone, la zona 1 è quella centrale, dove l’ affitto di una stanza può arrivare a costare anche 800 euro.

Decisamente troppo per un giovane che vuole mantenersi con il primo lavoro che trova!

Come risolvere allora questo problema? Cercando un appartamento in una zona un po’ distante dal centro, tipo la zona 3, perché anche la zona 2 è abbastanza cara.

In zona 3, invece, gli affitti sono decisamente più abbordabili e convenienti e non è neanche così distante dal centro. Siamo a 20-30 minuti di metropolitana.

Inoltre per risparmiare ulteriormente il consiglio è quello di prendere un appartamento con più persone e non completamente da soli, perché in quel caso gli affitti risulerebbero alti anche in zona più distanti.

 Ovviamente dovrete tenere conto della zona dove lavorerete, per prendere un appartamento magari collegato bene e che non sia a più di 30 minuti di distanza, altrimenti dovrete rimetterci quei soldi di mezzi pubblici, considerando che anche il costo di questi è molto alto.

Potete scegliere una zona ben collegata e frequentata, in modo da non correre neanche nessun pericolo. In questo modo riuscirete a non svuotare il portafogli!

Giada Bucchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *