Dom. Mag 26th, 2024

Eboli sarà “piazza virtuale” per una sera grazie all’idea innovativa di Raffaele Caputo

Eboli piazza virtuale” è un’iniziativa social in programma per sabato 14 novembre alle ore 22:00. La novità è data però dalla scelta della location che sarà quindi virtuale, infatti, l’app Daleca si trasformerà in una “piazza virtuale” in cui gli ebolitani potranno incontrarsi restando comodamente a casa.

La crescente preoccupazione per il repentino aumento dei casi Covid-19 nella città capofila della piana del Sele, infatti, ha spinto Raffaele Caputo a promuovere “Eboli piazza virtuale” per invitare così l’intera comunità a restare a casa e sfruttare quindi gli strumenti innovativi come luoghi d’incontro.

Cos’hai proposto per questo sabato sera?

«Sabato sera, grazie all’utilizzo dei cellulari, con i miei concittadini faremo rete, ci connetteremo e ci vedremo in questa nuova piazza virtuale così da poter mantenere vive le nostre relazioni, almeno momentaneamente, e accorciare le distanze soprattutto durante il ‘coprifuoco’» spiega il giovane ebolitano da sempre impegnato nel mondo dell’associazionismo ed autorevole agente delle politiche giovanili in provincia di Salerno.

Cos’è per te “Eboli piazza virtuale”?

«È una nuova frontiera innovativa, dinamica e, al tempo stesso divertente, delle uscite di gruppo. – spiega l’ebolitano CaputoÈ l’occasione per sintonizzarci con la comunità per fare tutto ciò che, ad oggi, non possiamo fare “in presenza”: comunicare, incontrare, conoscere, scambiare pensieri, raccontare emozioni e raccontarsi con le persone da dietro uno schermo».

Qual è la sua finalità?

«L’idea è di giovare delle potenzialità che ci offre il digitale e contestualizzarlo affinché le nuove tecnologie diventino un’opportunità per superare, seppur virtualmente, le restrizioni che purtroppo stanno tuttora caratterizzando l’esperienza della pandemia. A tal proposito, invito tutti a sfruttare questi momenti di restrizioni per ottimizzare il nostro tempo, valorizzare le nostre attitudini, seguire le nostre passioni e dare sfogo alla creatività».

Com’è possibile aderire all’evento social?

«Per poter partecipare bisognerà semplicemente scaricare gratuitamente l’app “Daleca” – realizzata da Stefano Rainone e Alfonso Graziano – e accedere all’evento social denominato “Eboli piazza virtuale” e attendere l’inizio per socializzare. Tutto ciò è stato possibile grazie alla preziosa collaborazione con Stefano che ringrazio anche perché ha permesso di utilizzare la sua startup innovativa per uno scopo sociale» conclude Caputo.

Vincenzo P. Sellitto

image_printDownload in PDF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *