Ven. Dic 9th, 2022
Adriano Ferraiolo

Riconoscimento della Camera di Commercio di Salerno al maestro burattinaio Adriano Ferraiolo

Nel corso di una cerimonia tenuta lunedì 14 novembre 2022, nel salone “A.Genovesi” della sede camerale di via Roma 29

Comunicato

“Narratore ed interprete di un’antica arte popolare in grado di promuovere usi e costumi del nostro territorio”: questa la motivazione impressa sulla targa consegnata dal presidente della Camera di Commercio di Salerno ad Adriano Ferraiolo, nel corso di una cerimonia tenuta lunedì 14 novembre 2022, nel salone “A.Genovesi” della sede camerale di via Roma 29.

Quella della famiglia Ferraiolo è una lunga e consolidata tradizione che nasce nel 1860 ed è stata tramandata fino a oggi per sei generazioni.

Burattinai, artigiani ma soprattutto artisti a tutto tondo, capaci di diffondere una risorsa culturale campana e che trova, in Pulcinella e nelle altre figure che lo accompagnano, il narratore di bellezze, usi e costumi del territorio oltre che un trascinatore di sorrisi e sano divertimento.

Un valore aggiunto, oltre all’arte dei burattini, è la lavorazione dell’antica caramella di zucchero filato, sulla scia della nota “caramella veneziana”, molto apprezzata in tutto il territorio nazionale e oramai, da decenni, associata alla maschera di Pulcinella.

Il maestro Adriano Ferraiolo da poco ha ottenuto il conferimento della settima cittadinanza onoraria dal Comune di Campobasso, che va ad aggiungersi a quelle di Calvanico, Cava de’ Tirreni, Crotone, Cassino, Battipaglia ed Eboli.

“Ringrazio il presidente Prete e la Camera di Commercio di Salerno – dichiara il maestro Adriano Ferraiolo – per il prestigioso riconoscimento, che mi rende orgoglioso di quanto da me, e dai miei fratelli, fin qui realizzato in memoria di nostro padre, nato a Salerno nel 1905.”

image_printDownload in PDF