Mer. Lug 24th, 2024

Una notte magica nel Parco di Villa Durazzo Pallavicini a Pegli: celebrazione della primavera

Un’Esclusiva Serata di Connessione con la Natura per 15 Fortunati Amici del Parco

REDAZIONE LIGURIA

Genova Pegli. La direttrice e curatrice del Parco Storico di Villa Durazzo Pallavicini, Silvana Ghigino, ha annunciato un evento straordinario in occasione dell’arrivo della primavera. Questo invito speciale, inoltrato con la sua newsletter del mese di marzo, riflette il profondo legame tra l’uomo e la natura, esaltando l’importanza di prendersi cura dell’ambiente circostante.

Vorrei salutare la nascita del 20 marzo, vorrei dare il benvenuto alla PRIMAVERA che entra, ai fiori che sbocciano, al sole, alla rugiada, alle piante e allo spirito di tutti coloro che negli anni hanno amato e protetto questa meraviglia“, ha scritto Ghigino, con un tocco di poesia, sottolineando l’essenza stessa della stagione che si avvicina.

L’evento, aperto a un’esclusiva cerchia di 15 fortunati amici del parco, si terrà nella notte tra il 19 e il 20 marzo, coincidendo con l’inizio dell’equinozio di primavera, un momento simbolico di rinascita e rinnovamento. L’inizio è previsto per le 21.00 del 19 e la conclusione alle 00.30/1.00 del 20 marzo. Durante questa serata magica, i partecipanti avranno l’opportunità di immergersi completamente nell’atmosfera incantata del parco, celebrando la bellezza della natura e riconnettendosi con il ciclo vitale che essa rappresenta.

L’incontro culminerà con un rito di piante e speranza, durante il quale i partecipanti saranno invitati a contribuire con il proprio sostegno alla rinascita del parco attraverso un gesto simbolico di piantumazione. Il costo di partecipazione, fissato a 50 euro, sarà interamente devoluto per portare nuova vita e vitalità al parco, un segno tangibile della dedizione della comunità nel preservare e proteggere questo luogo unico.

Per coloro che desiderano approfondire ulteriormente la storia e la bellezza del parco, visite guidate al Camelieto Storico sono disponibili ogni fine settimana di marzo, offrendo un’opportunità unica di esplorare gli angoli nascosti e i tesori del parco in compagnia di esperti conoscitori del luogo. Sono obbligatorie le prenotazioni a cui potete accedere cliccando QUI

Ghigino, come sempre accade in conclusione delle comunicazioni riguardanti il parco, esprime la sua gratitudine alla comunità per il continuo sostegno e l’affetto dimostrato nei confronti del parco, sottolineando l’importanza del contributo di ogni individuo nel mantenere viva la bellezza e la prosperità di Villa Durazzo Pallavicini.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni, è possibile contattare info@villadurazzopallavicini.it o chiamare il numero 010 8531544.

A.R

Redazione Liguria

image_printDownload in PDF