Dom. Giu 23rd, 2024

Giuliana de Sio e Isa Danieli al Teatro Diana di Nocera Inferiore in“ Le Signorine”

Continua la ricca e interessante programmazione al Teatro Diana di Nocera Inferiore. Si ritorna sul palcoscenico con una coppia di attrici che insieme creano un duo eccezionale: Giuliana de Sio e Isa Danieli. Entrambi campane (Salerno la De Sio e Napoli la Danieli) portano sul palcoscenico una espressività tipica napoletana, unita a freschezza, verve e vivacità altrettanto tipiche della donna partenopea; tutto ciò, unito al talento e alle competenze artistiche delle note attrici, regalano allo spettatore una piacevolissima serata.

“Le Signorine” è un testo tratto da E’ vongole Fujute” di Gianni Clementi, con la regia Pierpaolo Sepe.  Protagoniste due sorelle zitelle, Rosaria e Addolorata, entrambi con un difetto fisico, che trascorrono la propria misera esistenza in perenne convivenza, in perpetuo ed estenuante litigio. Ormai non più in età da matrimonio, spendono le proprie giornate in una storica merceria in un vicolo di Napoli, per poi tornare nel loro modesto appartamento non distante da lì.

Costrette a una faticosa convivenza, le due ‘signorine’, si ritrovano ad affrontare una divergenza apparentemente insanabile: Addolorata, vorrebbe godersi i risparmi dopo una vita di sacrificio, mentre Rosaria non ha intenzione di attingere al cospicuo patrimonio accumulato negli anni.  Il continuo litigare e battibeccarsi, la loro veracità napoletana, divertiranno e commuoveranno lo spettatore, creando uno spaccato di vita quotidiana non distante dalla realtà dell’epoca.

Addolorata, nel corso dell’opera, riuscirà a godersi la vita, comprando, oggetti, abiti, incontrando uomini, ma alla fine si renderà conto che l’unica cosa che davvero importa è la famiglia, e quindi sua sorella.

Lo spettacolo andrà in scena al Teatro Diana venerdì 11 gennaio alle ore 21.00. Prima della performance Giuliana de Sio e Lisa Danieli avranno il piacere di incontrare parte del pubblico, continuando il ciclo di incontri organizzati da Giuseppe Mascolo.

Raffaella Grimaldi

image_printDownload in PDF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *