Lun. Nov 28th, 2022
Parole Pubbliche e memorie private

“Parole pubbliche e memorie private”: sarà presentato a Bologna il libro di Jessica Matteo

Venerdì 25 marzo ARCHIVIO STORICO MOVIMENTI VIA ARSELLA presenta il libro
“PAROLE PUBBLICHE E MEMORIE PRIVATE: l’Antifascismo militante a Roma negli anni Settanta” di Jessica Matteo (Polis SA Edizioni 2020)

La presentazione avrà luogo alle ore 18.30 In Via Aversella 5/A. Archivio Storico Movimenti Via Aversella ne parlerà con Jessica Matteo, autrice del libro, ed Enrico Pontieri della Fondazione Gramsci Emilia Romagna



IL LIBRO 

PAROLE PUBBLICHE E MEMORIE PRIVATE: l'Antifascismo militante a Roma negli anni Settanta

“PAROLE PUBBLICHE E MEMORIE PRIVATE: l’Antifascismo militante a Roma negli anni Settanta”
L’antifascismo militante è una delle lotte dei gruppi della sinistra extraparlamentare degli anni Settanta, che si realizzava nello scontro violento con le organizzazioni neofasciste, e finora è stato considerato il prodromo della lotta armata organizzata. L’autrice studia il fenomeno nella sua specificità ricostruendone la storia e la memoria. L’analisi è stata condotta circoscrivendo la ricerca alla città di Roma nella prima metà degli anni Settanta e utilizzando una fonte scritta e un inedito corpus di fonti orali, parole pubbliche e memorie private. Le parole pubbliche sono gli articoli che si leggono negli anni Settanta nel giornale «Lotta Continua». Le memorie private sono i racconti degli ex militanti antifascisti, intervistati dall’autrice nel 2013 secondo la metodologia della storia orale. Questo lavoro, vincitore del premio Galante Oliva, grazie all’incrocio di fonti storiche diverse, riesce a offrire una nuova prospettiva da cui guardare l’antifascismo degli anni Settanta.
Fonte edizionipolis.it

Leggi  la recensione  di Nicoletta Lamberti 

 

L’AUTRICE: JESSICA MATTEO

 

JESSICA MATTEO è una ricercatrice indipendente e insegnante, ha conseguito una laurea triennale e magistrale in Scienze Storiche alla “Sapienza” di Roma. Per la tesi magistrale si è occupata di una ricerca sulla storia e la memoria dell’antifascismo militante a Roma nella prima metà degli anni Settanta, in quella occasione si è avvicinata alla storia orale, raccogliendo personalmente un corpus di interviste pubblicate in seguito nel libro PAROLE PUBBLICHE E MEMORIE PRIVATE.
Nel 2015 ha partecipato alla tavola rotonda Oltre il magnetofono. Fonti orali, storiografia, generazioni («Italia Contemporanea», 275/2014) tenutasi all’Istituto Centrale dei Beni Sonori e Audiovisivi di Roma. Successivamente ha frequentato tre scuole di storia orale organizzate da AISO: Memorie Immaginate (Padova, 2016), Il ‘68 e la Digital Oral History (Milano, 2018), Narrare la città. Storia orale nel Rione Sanità, Napoli (Napoli, 2019).
Nel 2018 ha vinto una borsa di perfezionamento all’estero bandita dalla “Sapienza” come Visiting Researcher al CMNH – Centre for Memory, Narrative and Histories dell’Università di Brighton. Durante il periodo di ricerca, ha tenuto un seminario all’Università di Brighton sulla raccolta delle fonti orali e ho partecipato al convegno annuale dell’OHS – Oral History Society e OHNI – Oral History Network Ireland, Dangerous Oral History, all’Università di Belfast.
Nel 2019 ha vinto la prima edizione del “premio Galante Oliva” (sezione tesi di laurea).Attualmente è membro del direttivo e della redazione web di AISO e della redazione della rivista «Il de Martino. Storie voci suoni».


ENRICO PONTIERI-FONDAZIONE GRAMSCI EMILIA ROMAGNA

Enrico Pontieri è un ricercatore indipendente in storia contemporanea. Si occupa prevalentemente di migrazioni, di comunismo italiano e delle dinamiche urbane che hanno avuto luogo nelle periferie lungo il corso del Novecento. Attualmente è il responsabile della biblioteca e dell’archivio della Fondazione Gramsci Emilia-Romagna.

 


Nella storica sede politica di Via Avesella 5/A a Bologna prende vita un Archivio dei Movimenti Sociali a partire da documenti, manifesti, fanzine, volantini, materiale fotografico e audiovisivo che costituiscono un enorme patrimonio storico delle lotte

A_R

image_printDownload in PDF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *