Mer. Lug 24th, 2024

Seminario sulla Sismicità, Vulcani e Bradisismo nell’Area Campana: Monitoraggio, Prevenzione e Gestione delle Emergenze

Approfondimenti e Relazioni Tecnico-Scientifiche in Due Sessioni presso la Sala “De Angelis” dell’Ordine degli Ingegneri di Salerno

Si svolgerà in due sessioni, i prossimi 16 e 23 maggio dalle ore 14. 30 presso la Sala “De Angelis” dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Salerno, il seminario dal titolo “Sismicità, vulcani e bradisismo nell’Area Campana-Monitoraggio, prevenzione e gestione delle emergenze”.

Il convegno, strutturato in due sessioni, e’ stato organizzato dall’Ordine degli Ingegneri  di Salerno con i Clubs Lions “Salerno Host” ed “Agorà Principato Citra”.

Molto densa ed articolata la prima sessione del convegno, dai saluti istituzionali alle relazioni scientifiche che saranno tenute dai relatori che prenderanno parte ai lavori; dopo i saluti di benvenuto del Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Salerno Ing. Raffaele Tarateta e del Presidente del Lions Club di Salerno Dott. Roberto Della Casa e dopo il saluto istituzionale dell’Ing. Felice Monaco (Consiglio nazionale Ordine degli Ingegneri e Presidente Coordinare STN) ad aprire ufficialmente i lavori , moderati dall’Ing. Lorenzo Criscuolo (Lions Club Salerno Host), sara’ l’introduzione della Dirigente della Regione Campania Elisabetta Romano che discorrerà sui “rischi naturali dell’Area Campana”.

Le relazioni previste per la prima sessione del convegno con i rispettivi relatori sono le seguenti: “Il CUGRI nella prevenzione dei rischi naturali e negli interventi di mitigazione” ( Domenico Guida, Direttore Cugri), “Organizzazione, metodo e gestione della prevenzione e delle emergenze” ( Italo GIULIVO – Dirigente Protezione Civile Regione Campania), “ Il ruolo del Presidio Territoriale nella prevenzione e gestione del rischio “ (Lorenzo BENEDETTO – Presidente Fondazione CNG e Vice Presidente STN), “ Interazione e ruolo delle organizzazioni professionali “ (Armando ZAMBRANO – Coordinatore Rete Nazionale delle Professioni Tecniche), “ Funzioni e compiti del Nucleo e della Struttura Tecnica Nazionale nella gestione dell’emergenza “ (Eduardo PACE – Referente per il Nucleo Tecnico di supporto STN).

Ugualmente intensa la seconda giornata dei lavori, il giorno 23 maggio; dopo i saluti del Presidente Taranteta e del Presidente del Lions Club Agorà Principato Citra Ing. Felice Califano ed ugualmente su moderazione dell’Ing. Lorenzo Criscuolo, si alterneranno i seguenti relatori con le seguenti relazioni: “Lo stato attuale della ricostruzione post sisma 2017 ad Ischia “ (Raffaello Fico- Direttore Ufficio Speciale ricostruzione comuni cratere sima 2009 ed Esperto ricostruzione sisma Ischia), “Economia ed emergenze , interazioni ed opportunità “ (Pasquale PERSICO – già Ordinario Economia Politica , Scienze Comunicazione – UNISA), “Attività in corso nei Campi Flegrei per l’analisi di vulnerabilità sismica “ (Marco CAROZZA – Referente Regionale di STN), “Monitoraggio e sorveglianza del sistema Terra “(Pierdomenico ROMANO – INGV),

L’applicazione LuogoSICURO “ (Carmen TRONCONE – Libero Professionista).

Le conclusioni saranno affidate al Past Governatore Distretto Lions 108YA Avv. Francesco Accarino.

Agli Ingegneri partecipanti saranno riconosciuti 6 (3+3) crediti formativi (CFP), ai sensi del Regolamento per l’aggiornamento della competenza professionale. A tal fine, è richiesta la prenotazione tramite il form on-line dedicato sul sito dell’Ordine www.ordineingsa.it

image_printDownload in PDF