Dom. Giu 23rd, 2024

TRA PAROLA E MUSICA. PRESENTATO IL PROGRAMMA DI “TRA LE MUSICHE 2020”

Mercoledì 8 gennaio si è tenuta a Cagliari, presso la sala stampa dell’Assessorato alla Cultura della RAS-Regione Autonoma della Sardegna, la conferenza stampa dell’Associazione Culturale Tra Parola e Musica – Casa di Suoni e Racconti che ha presentato il suo programma annuale “Tra le Musiche”.

Al centro del programma 2020, della Casa di Suoni e Racconti, tre diverse proposte multiartistiche: Significante, Ucronie e Sinestesie.

La Casa di Suoni e Racconti si prepara ad affrontare una nuova edizione del programma TRA LE MUSICHE dietro il coordinamento del musicista e scrittore Andrea Congia. Il Progetto Artistico,giunto al suo quarto anno di vita, e costituito dalla Rassegna di Spettacolo tra Parola e Musica

SIGNIFICANTE, dal Festival delle Musiche dei Mondi UCRONIE e dalla Rassegna di CineConcerti SINESTESIE, è il percorso attraverso cui la Casa di Suoni e Racconti sviluppa e perfeziona la propria prospettiva multiartistica incentrata sulla Musica concepita come amplificatore emotivo, espressivo, narrativo e sociale nei confronti delle altre Discipline

(Letteratura, Teatro, Danza, Cinema, Arti Visive e altri Linguaggi).

Inoltre, al di là del suo cartellone principale, la Casa di Suoni e Racconti affronterà un 2020 molto intenso, ricco di nuove produzioni artistiche, nuovi progetti e appuntamenti nel territorio regionale, nazionale e internazionale, pertanto, con lo scopo di sostenere i suoi progetti, l’Associazione ha attivato anche una raccolta fondi sulla piattaforma online buonacausa.org (buonacausa.org/cause/tra-le-musiche-2020) e ha avviato una campagna di ricerca di Collaboratori, rivolgendosi a chiunque voglia divenire un Operatore Culturale Multisciplinare nell’ambito dello Spettacolo dal Vivo.

SIGNIFICANTE – Giunta alla sua tredicesima edizione, la Rassegna di Spettacolo tra Parola e Musica, sarà dedicata anche quest’anno a una selezione di opere che, a vario titolo, rappresentanol’universo letterario della Sardegna. Dieci i titoli in scena di alcuni degli autori più rappresentatividel panorama letterario sardo: Giuseppe Dessì, Giulio Bechi, Emilio Lussu, Grazia Deledda, SergioAtzeni, Marcello Fois, Tonino Oppes, Matteo Porru, Eliano Cau e Gianni Zanata. UMBRAS (titolodi questa edizione 2020) si svolgerà dal mese di Gennaio al mese di Marzo 2020, debuttando adArbus e proseguendo il suo corso principalmente a Cagliari e, nei mesi successivi, in diverselocation in Sardegna e nel territorio extra-isolano. Sul palco diversi interpreti: Pierpaolo Piludu,Anna Brotzu, Carlo Antonio Angioni, Federica Zucca, Anna Fronteddu, Daniele Monachella,Andrea Pisu, Manuela Ragusa, Daniela Vitellaro, Marco Secchi e Claudia Benaglio, insieme alchitarrista e compositore Andrea Congia.

UCRONIE – Il Festival delle Musiche dei Mondi si presenterà, come di consueto, come costruzione immaginifica che parte dalla Musica, collante sonoro per tutte le altre espressioni artistiche utilizzate per l’edificazione di nuove Realtà: Narrativa, Teatro, Danza, Arti Visive. Quasi degli specchi nei quali proiettare Immaginazione e Fantasia al fine di poter comprendere meglio il Reale. Nel suo quarto anno di vita, in programma nel mese di Luglio 2020, sarà evocato un mondo fantastico, Next Tenebrae, suddiviso in episodi in varie location, e inscenato da diversi attori e da un folto gruppo di figuranti (grandi e piccini), denominato Canovaccio Vivente, e dal corpo di ballo dei Darkdancers, che si muoveranno sulle sperimentazioni musicali dirette dal musicista e compositore Andrea Congia.

SINESTESIE – La quarta edizione della Rassegna di CineConcerti si porrà nuovamente l’obiettivo di portare il Cinema “quasi” sul Palcoscenico e la Musica “quasi” sullo Schermo. Tre i CineConcerti che saranno proposti, e che trarranno slancio dal linguaggio dei suoni e da quello delle Immagini in Movimento rappresentando ancora una volta una prospettiva di impegno per il dialogo tra le Arti, uno stimolo per una riflessione sul rapporto tra i sensi, sperimentando ancora una volta una fusione espressiva. Nel mese di Novembre 2020 a Cagliari verranno proposti tre lavori di interazione tra musica e immagine diretti da Andrea Congia (L’Ombra della Croce, Sepolcri di Mare e Corpi Celesti). La Rassegna si aprirà con il Convegno Ombre e Luci nel Cinema Sardo, mentre sarà la presentazione del Film Sorella Morte, produzione Casa di Suoni e Racconti, a chiudere il programma.

Il 6 Gennaio 2008, in quello che fu il “Teatro Club di Via Roma” a Cagliari, tredici anni fa, nasceva Significante, la Rassegna di Spettacolo Tra Parola e Musica ideata e diretta da Andrea Congia.Diversi anni, una settantina di titoli, oltre duecento spettacoli in cui la Parola e la Musica, insieme,hanno dato voce a numerosi Testi e Autori che raccontano la Sardegna. L’edizione 2020 si apre con uno dei classici più importanti della Letteratura Sarda: Paese d’Ombre,di Giuseppe Dessì. Un’opera e un autore che hanno bisogno di ben poche presentazioni e che fanno da copertina a questa nuova edizione denominata UMBRAS. Volta a indagare le Ombre nella Letteratura Sarda sia per quanto concerne tematiche, personaggi e ambientazioni, sia per generi, stili e forme espressive, prefiggendosi il fine di riportare alla luce Storie e Personaggi che raccontano la nostra Isola, Significante 2020 – UMBRASporterà in scena dieci opere di altrettanti scrittori. Si partirà con lo Spettacolo tratto dal testo Paese d’Ombre di Giuseppe Dessì (siglando la prima collaborazione tra la Casa di Suoni e Racconti e la storica compagnia Cada Die Teatro) che vedrà sul palco l’attore Pierpaolo Piludu e il chitarrista Andrea Congia, i quali, insieme, daranno voce alle vicende del protagonista Angelo Uras, abitante di un paese della Sardegna, vittima delle trasformazioni dell’800 e del ‘900, denominato Norbio (pseudonimo di Villacidro, paese natale dello Scrittore). L’Opera di Dessì verrà portata in scena Venerdì 10 Gennaio 2020 presso la Sala Consiliare del Comune di Arbus (Via Pietro Leo 55) alle ore 18:00 (evento inserito nella terza edizione della Rassegna Letteraria Autori&Lettori) e Domenica 12 Gennaio 2020 presso Casa Saddi a Cagliari (Via Enrico Toti 24 – Pirri) alle ore 18:30. I due appuntamenti sono organizzati in collaborazione con l’Università della Terza Età di Arbus e le associazioni Casa Saddi e Symponia, e godono del sostegno di numerosi partner tra cui Unica Radio, Radio Ascolto Live e l’azienda Pesolo – Strumenti Musicali, e del patrocinio della Regione Autonoma della Sardegna, della Città Metropolitana e del Comune di Cagliari, della Municipalità di Pirri, del Comune di Arbus e della Fondazione di Sardegna. L’ingresso alla prima replica, prevista per Venerdì 10 Gennaio 2020 ad Arbus, è libero e gratuito, mentre per la replica cagliaritana di Domenica 12 Gennaio 2020 a Cagliari è previsto un biglietto al costo di 10 euro, con la possibilità di sottoscrivere l’abbonamento per i dieci appuntamenti dell’intera Rassegna al costo di 50 euro. Al termine di quest’ultima serata sarà allestito un buffet per chi avrà piacere a trattenersi per un momento conviviale e di incontro tra artisti e pubblico.

SIGNIFICANTE IN NUMERI 13 edizioni, 72 Spettacoli, 207 date realizzate in 35 Comuni Sardi e 12 Centri della Penisola, coinvolgendo diverse decine di artisti e arrivando a migliaia di spettatori. Questi sono i numeri della Rassegna di Spettacolo Significante che si ripresenta nel2020 con 10 titoli tra vecchie e nuove produzioni.

Il progetto artistico ha il patrocinio di:

Regione Autonoma della Sardegna – www.regione.sardegna.it

Città Metropolitana di Cagliari – www.cittametropolitanacagliari.it

Comune di Cagliari e Municipalità di Pirri – www.comune.cagliari.it

Comune di Arbus – www.comunediarbus.gov.it

Fondazione di Sardegna

Partner del progetto Polis SA Magazine e Polis Sviluppo e Azione.

Antonello Rivano

image_printDownload in PDF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *