Dom. Mag 26th, 2024

il PONENTINO – N°2

N°2 del 12/11/2021. Periodico online di informazione di Pegli e del Ponente, allegato a Polis SA Magazine. A cura di PSAM-Redazione Liguria e Circolo Culturale Norberto Sopranzi Pegli

Torna al sommario

Pages: 123456 7 8910111213141516

Appuntamenti

Pegli. Domenica 21 novembre Santa Messa Solenne per la Madonna dello schiavo, con la presenza della delegazione di Carloforte

Dopo lo stop dovuto alla pandemia, riprendono i tradizionali incontri tra le comunità di Pegli e Carloforte, in occasione della ricorrenza della Madonna dello Schiavo Patrona di Carloforte.
Di fatto il simulacro della Madonna dello schiavo conservato, e venerato. a Carloforte, è un simbolo che va al di là del puro significato religioso, essendo parte integrante dell’epopea tabarchina.

La riproduzione donata da Carloforte nel 1967

La riproduzione che si trova presso la chiesa dell’Immacolata a Pegli è stato donato da Carloforte nel 1967, in quell’occasione il periodico parrocchiale pegliese “Squilli di Campane” pubblicò un inserto che si titolava “Pegli e Carloforte“. Per i lettori de Il Ponentino ne alleghiamo, qua in fondo la versione integrale in PDF, con la collaborazione della pagina FB “Carloforte nel tempo” che ci ha messo a disposizione il file.

L’appuntamento è quindi per domenica 21 novembre, alle ore 18.00, La Santa Messa Solenne presso la Chiesa di S.Maria Immacolata e San Marzano sarà concelebrata dal parroco della parrocchia carlofortin di San Carlo Borromeo don Andrea Zucca. Sarà una ulteriore occasione di incontro tra due comunità da sempre legate da vincoli di fraterne relazioni.
Il viaggio della delegazione carlofortina, che comprende anche una tappa conviviale ed enogastronomica a Recco, con la partecipazione dello Chef carlofortino Antonello Pomata, e una a Genova per la cerimoni di intitolazione di un tratto viario ai Trilli, è stata organizzato dalla Pro Loco di Carloforte.
A.R

Per condividere l’articolo Copia e incolla il link
https://tinyurl.com/4dxsxsh4

©il PONENTINO/Polis SA Magazine- Redazione Liguria

Pages: 123456 7 8910111213141516

Torna al sommario

image_printDownload in PDF

4 thoughts on “il PONENTINO – N°2

  1. Organizzare una manifestazione non è semplice ma se ci sono persone come la redazione del Ponentino , che danno spazio e modo di amplificare l’evento , tutto diventa molto più concreto offrendo peraltro un notevole valore aggiunto . Grazie Marani

  2. Brava Margherita Crasto!! Per la qualità della poesia e la capacità di scrivere in dialetto!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *