Mar. Giu 25th, 2024

Il Ponentino-N° 4

N°4 del 10/12/2021. Periodico online di informazione di Pegli e del Ponente, allegato a Polis SA Magazine. A cura di PSAM-Redazione Liguria e Circolo Culturale Norberto Sopranzi Pegli

Pages: 1234567 8 910111213141516


APS FILARMONICA PEGLIESE MARCO CHIUSAMONTI: la banda, gli eventi svolti nel 2021 e gli appuntamenti del prossimo Natale

La APS Filarmonica Pegliese Marco Chiusamonti è una realtà del ponente cittadino composta da 35 elementi in maggioranza giovani. Pratica musica d’insieme e si esibisce gratuitamente autofinanziandosi in manifestazioni civili e religiose con un repertorio di brani classici e tradizionali. E’ aperta a tutti e fornisce gratis strumento musicale e divisa agli orchestrali.

E’ il  Complesso Bandistico di rappresentanza della comunità pegliese nell’ambito delle Celebrazioni Civili e Religiose, si pone quale servizio sostitutivo, integrativo o complementare agli eventi organizzati dalle varie Amministrazioni.
 La Banda svolge la propria attività con appuntamenti fissi ed occasionali rispetto a quanto organizzato dall’Amministrazione Regionale, Comunale e Municipale, in particolare per l’organizzazione delle ricorrenze civili e con il Vicariato per quelle religiose.

L’attività concertistica è occasione di servizio pubblico e di sviluppo sociale e culturale, nonché di aggregazione tra persone di tutte le età.

Ha un intenso programma annuale di iniziative con le quali partecipa ed anima i momenti salienti della vita del nostro territorio ed è aperta alla partecipazione ad eventi ed occasioni nei quali la cittadinanza viene via via sensibilizzata e coinvolta su richiesta e su sollecitazione di associazioni e istituzioni.

Nelle Manifestazioni programmate, offerte alla cittadinanza a titolo gratuito, si propone di valorizzare il territorio e il suo patrimonio culturale e storico, sviluppando la crescita sociale di persone di tutte le età e condizione anche attraverso i propri canali di divulgazione: Facebook, Sito internet, YouTube e la creazione di video originali.

L’attività formativa ed educativa della Filarmonica è un servizio sostitutivo, integrativo e complementare alle azioni cittadine e territoriali volte a sostenere il diritto allo studio, in particolare dell’infanzie e dell’adolescenza. La Filarmonica svolge un’intensa funzione di formazione musicale e diffusione della cultura avvalendosi della collaborazione di sei musicisti professionisti, laureati presso i Conservatori di Alta Formazione Musicale, di età compresa tra 23 e 29 anni.

Dal 2016 ha offerto gratuitamente alla comunità numerose manifestazioni che sono state occasioni di aggregazione di tanti cittadini e che hanno riscosso molto apprezzamento, sia per la buona qualità delle prestazioni musicali proposte che per la dedizione profusa per lo sviluppo culturale e sociale soprattutto di giovani oltre al recupero delle tradizioni culturali e delle radici comuni.

Nel 2020 il Covid ha interrotto una tradizione di concerti accompagnati da numerose persone, si è fatto quindi ricorso a strumenti di comunicazione digitali per giungere a tutti, sono stati realizzati filmati che hanno riscosso molto apprezzamento da parte del pubblico social e della critica, di particolare rilievo il video gemellaggio tra le Bande musicali e le comunità di Pegli, Carloforte e Calasetta; Sul canale you tube della Filarmonica sono visibili i video realizzati in tale periodo.

La Filarmonica Pegliese è stata fondata per colmare una grave lacuna culturale del nostro territorio, poiché Pegli  è stata per molti anni  l’unica delegazione del ponente genovese, da Cogoleto a Sampierdarena, che non si poteva avvalere di una Banda Musicale di rappresentanza.
 Infatti in occasione delle ricorrenze religiose (S. Rosalia, S. Cecilia, S. Martino) o Commemorazioni Istituzionali (25 aprile, 2 giugno, 4 novembre), l’Amministrazione e le varie Associazioni di volta in volta coinvolte si sono dovute avvalere  della collaborazione di Bande musicali appartenenti ad altre delegazioni poiché la Banda storica pegliese, convertita in una scuola di musica più di quarant’anni fa non ha portato avanti l’orientamento bandistico.
 Molti cittadini pegliesi, sentendo quindi la necessità di un complesso musicale di rappresentanza si sono prodigati per fondare nuovamente una banda musicale.
L’intitolazione, dedicata a Marco Chiusamonti, un giovane pegliese, esemplare come studente, come amante della musica, suonatore di flauto e appassionato della montagna (dove tragicamente ha perso la vita 34 anni fa all’età di 18 anni) rispecchia in pieno i valori fondanti di una Banda quali le dedizione con passione allo studio della musica vissuta in ambito amatoriale e la predilezione verso le fasce più giovani della nostra comunità.

………………………………………………………………………………………………………

4 settembre 2021-Santa Rosalia


Gli appuntamenti svolti in questo ultimo periodo del 2021 sono i seguenti:

– 4 settembre: Solenne Casaccia di Santa Rosalia, Patrona di Pegli, organizzata dal Vicariato di Pegli.



– 15 / 16 / 17 settembre :  Open days,  per incentivare la partecipazione alle attività della Filarmonica e divulgare maggiormente il progetto sociale che si intende perseguire

Foto:Open Days
– 17 ottobre:  Partecipazione alla Manifestazione “Peglilot”, organizzata dal  Civ Riviera di Pegli 


Foto:Peglilot

– 29 ottobre: Cerimonia di commemorazione dei Caduti Pegliesi della Grande Guerra, nel centenario della traslazione del milite ignoto all’altare della Patria:
L’Associazione Nazionale Artiglieri, Sezione “Raffaele Cattaneo” di Genova, unitamente alle Associazioni Combattentistiche e d’Arma appartenenti ad Assoarma Città Metropolitana di Genova, si sono fatte promotrici di una Cerimonia Commemorativa che si è tenuta in Pegli presso il Parco di Villa Rosa Lomellini e Viale della Rimembranza.


Cerimonia di commemorazione dei Caduti Pegliesi della Grande Guerra
– 28 novembre: Musica liturgica in onore di Santa Cecilia presso ila Chiesa S. Maria Immacolata di Pegli

Foto: S.Cecilia

Eventi in programma nel periodo natalizio

“Aspettando Natale”
12 dicembre, ore  17.00 – Tensostruttura Junior Tennis Pegli,  Via G. Longo 15R – Concerto realizzato in collaborazione con il “Coro Monti Liguri”

“Piccole note di Natale”
15 dicembre, ore 17.00 – Oratorio di S. Martino di Pegli
Saggio di Natale dei piccoli musicisti del corso di propedeutica musicale

18 dicembre ore 15.30 / 18.00, Pegli
Tradizionali Concertini natalizi itineranti per le vie di Pegli.
Nell’ambito della manifestazione verrà proposta una nuova inziativa:  “La musica è ecologica”; animazione musicale in ville e giardini di Pegli: Villa Doria, Piazza Bonavino e Giardini Peragallo.
Saranno lette poesie sull’ambiente, in particolare inerenti agli alberi e suonati brani ad hoc, per sensibilizzare i cittadini sull’importanza degli alberi per l’uomo e sul rispetto che gli dobbiamo riservare.


“Natale in Musica”
19 dicembre ore 17.00 – Teatro San Giovanni Battista, Via Domenico Oliva 5 – Sestri Ponente
Musiche, canti e coreografie, in collaborazione con l’Accademia della Fantasia Concerto a favore dell’Ospedale G. Gaslini di Genova

“Atmosfere di Natale in musica”
22 dicembre ore 15.30 / 17.30
Concerto presso la Casa di riposo “Residenza Casa Boetto” offerto agli ospiti della residenza.


Pages: 1234567 8 910111213141516

image_printDownload in PDF

9 thoughts on “Il Ponentino-N° 4

  1. Molto interessante. Spazia tra gli argomenti più disparati. È un riferimento costante e per i pegliesi e non.

  2. Bellissima poesia ” Pegli per me”…traspare tutto l amore verso questa perla del Ponente che abbiamo la fortuna di abitare…preserviamola!!

  3. Ciao Marco, trovo il periodico davvero interessante, ricco d’informazioni, spunti, riflessioni e curiosità. L’angolo della musica, della poesia, del cibo, dei racconti, sono ottimamente incastonati alle notizie del territorio e agli appuntamenti culturali locali. Ottimo il tuo articolo sulle ditte e imprese liguri delocalizzate e sui ritardi infrastrutturali che hanno provocato un depauperamento per l’intera collettività. Il periodico è un fiore all’occhiello che mancava nella nostra Liguria. Grande Marco, un abbraccio e un vivido grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *